Leila, la Biblioteca
che vuol fare la rivoluzione

Pubblicato il 27 maggio 2017

Silvia Cappuccino

Leila Bologna è un luogo dove si possono prendere in prestito oggetti, in modo da non doverli acquistare. Vogliamo creare una piccola rivoluzione culturale che investa le abitudini quotidiane dei cittadini, l’idea di consumo, di acquisto e di possesso. I soci tesserati, dopo aver prestato un oggetto che verrà messo a disposizione di tutti, potranno accedere liberamente recandosi di persona presso Leila Bologna. Il pensiero alla base del progetto è la condivisione.

Potrebbero interessarti anche...