Autore: Marco Fiorletta

La violenza, le scuse,
la responsabilità

«A nome di tutti gli uomini ti chiedo scusa», ha detto al Tg1 il presidente del Senato, Pietro Grasso, commentando la morte di Nicolina, la quindicenne uccisa a Ischitella, in provincia di Foggia, dall’ex compagno della madre,...

Cinquant’anni con il Che senza il Che

Erri De Luca e Luciana Castellina, Paco Ignacio Taino II e Pino Cacucci, Pepe Mujica e Mauricio Rosencof. In 25 ripercorrono – nel libro Io e il Che di Nadia Angelucci e Gianni Tarquini, edito da Nova Delphi – cos’è stato per loro Ernesto Che Guevara di cui il prossimo 9 ottobre ricorre il cinquantesimo anniversario della tragica morte. Per TESSERE e per “Succedeoggi” Marco Fiorletta, sulle cui spalle ha gravato per anni la vita de “l’Unità”, ha scritto una recensione che è anche il commosso ricordo di cosa quel rivoluzionario ed i suoi ideali hanno significato per tante generazioni. Comprese quelle giovani di ora.

30 marzo 2000

MARCO FIORLETTA Siamo strani noi italiani: c’è sempre bisogno di qualcuno che ci dica, che ci ricordi, cosa fare, anche se lo sappiamo benissimo e allora lo Stato si organizza ed emana leggi anche per proteggere i...

29 marzo 1516

MARCO FIORLETTA La splendida Venezia non è solo la città di San Marco, del vetro di Murano, dei merletti di Burano o della Mostra del Cinema. La città lagunare ha anche il “merito” di aver diffuso un...

28 marzo 1960

MARCO FIORLETTA Il 28 marzo 1960 è un giorno importante per la Chiesa cattolica: Papa Giovanni XXIII nomina cardinale Laurean Rugambwa, sacerdote nel 1943 e vescovo nel 1951, arcivescovo di Dar-es-Salaam nel 1968, incarico che conservò fino...

27 marzo 1901

MARCO FIORLETTA Nel lontano 1901, ovviamente il 27 marzo, nacque in quel di Merrill nell’Oregon, Carl Barks, l’uomo a cui si deve di aver cambiato, dal 1935 in poi, la percezione che gli umani hanno dei paperi. Barks...

26 marzo 1953

MARCO FIORLETTA La poliomielite è «l’infiammazione della sostanza grigia del midollo spinale» ed è causata da un virus. È una infezione contagiosa che si manifesta con febbre alta seguita da paralisi dei muscoli. Dà origine a epidemie...

25 marzo 1867

MARCO FIORLETTA Il 25 marzo 1867 nasce a Parma Arturo Toscanini, uno dei più grandi direttori d’orchestra. Si diplomò a diciotto anni e quasi subito partì per il Sud America con una compagnia teatrale per una tournée...

Quei 335 civili uccisi
da non dimenticare

Il 24 marzo 1944 a Roma 335 civili furono uccisi alle Fosse Ardeatine come rappresaglia per la morte di 33 SS per mano partigiana. Da anni la ricorrenza è fonte di polemiche. Questa volta per l’assenza della sindaca Virginia Raggi. Cosa avvenne quel giorno e perché ha senso ricordarlo, soprattutto quando dilagano xenofobie e razzismo.

23 marzo 1950

MARCO FIORLETTA Le lotte bracciantili per il lavoro, per una giusta paga e, semplicemente, per il pane sono ormai un residuato del passato. Ai giorni nostri si applicano solo a quei derelitti di ogni parte del mondo...