Taggato: Dante

23 novembre 2016

LINA SENSERINI «Viviamo tempi spudoratamente volgari. Ma ogni generazione ha le sue plebi. Imbecilli ci sono sempre stati, dappertutto, tra i vecchi e tra i giovani». Mente lucida e caustica, lingua tagliente quella di Vittorio Semonti, scrittore,...

9

CLAUDIA DE VENUTO I padri costituenti hanno dato alla tutela del patrimonio paesaggistico, storico e artistico il numero giusto, quello che nella Cabala rappresenta il fondamento del mondo: il numero 9. In numerologia il 9 rappresenta le...

Ignavia

ANDREA CARUBI Ignavia. In sintesi: viltà eletta a norma di vita Gli Ignavi descritti nel Canto III dell’Inferno sono collocati da Dante nell’Antiferno, indegni sia del Paradiso, sia dell’Inferno. Il ragionamento dantesco è semplice, se l’uomo è...

15 giugno 1300

LUIGI CHICCA Sette erano i Priori eletti al Comune di Firenze nel bimestre giugno-agosto dell’anno 1300, e tra questi figurava il padre della lingua italiana: Dante Alighieri. I priori erano tra i componenti dell’organismo del governo cittadino,...

Felicità

La felicità per molti è una chimera, di più, non esiste. Ma Epicuro ha dato qualche saggio consiglio per ottenerla: sapendo dosare il piacere.

Parole di marmo
per Attilio Momigliano

CLAUDIA DE VENUTO Cos’è l’ipocrisia? Eccola qui, tutta concentrata in questo omaggio di marmo per Attilio Momigliano, insigne italianista messo alla porta dall’università di Firenze all’indomani delle leggi razziali, nel 1938: «Qui visse e scrisse Attilio Momigliano...