I Rokes avevano ragione: «Bisogna saper perdere». Parola di Shel Shapiro

Pubblicato il 25 luglio 2017

Lina Senserini

Lina Senserini, 51 anni, grossetana, ha esordito come giornalista sulle pagine di “Mattina”, il supplemento regionale de “l’Unità”. Iscritta all’Ordine dal 1999, è stata corrispondente da Grosseto per il quotidiano fondato da Gramsci fino alla sua prima chiusura. Dal 2001 lavora in uffici stampa: prima per la Provincia di Grosseto, poi per la Asl sud est. Malgrado questa attività per la Pubblica amministrazione, non ha perso la sua voglia di scrivere e di confrontarsi su altri terreni.

Potrebbero interessarti anche...