Iettafòcu

Pubblicato il 11 ottobre 2018

Pippo Mazza

Sradicato per motivi di lavoro dalla sua Linguaglossa (Catania) dove è nato nel 1948, finito in Trentino nel 1973, si stabilisce definitivamente a Scandicci (FI). Tra le varie passioni giovanili, nel paese di origine, opta per quella teatrale. Si scrive a Bergamo alla Scuola “Teatro alle Grazie”. A Firenze entra a far parte della compagnia “Teatro drammatico di Firenze” con il regista E. Naldi. Raggiunta la pensione spinto dalla curiosità per il teatro d'avanguardia, frequenta al Teatro Studio di Scandicci il “Laboratorio di cultura teatrale e dell’attore” con la compagnia Kripton, prima come allievo e dopo come interprete, tra l'altro, di un testo autobiografico scritto a quattro mani con il maestro Fulvio Cauteruccio che ne ha curato la regia.

Potrebbero interessarti anche...