Autore: Andrea Carubi

Unicità

ANDREA CARUBI Ogni essere umano è unico, diverso da tutti gli altri, gemelli compresi. La percentuale di gemelli nella popolazione mondiale è in aumento, ed è vero che per distinguerli non tutti i metodi funzionano bene: i...

10.000

ANDREA CARUBI Qualche anno fa, l’Organizzazione Mondiale della Sanità lanciò la campagna dei “10.000 passi al giorno” per invitare i cittadini a condurre una vita sana, che diminuisse i rischi di attacchi cardiaci, migliorasse la pressione arteriosa...

Neofascismo

ANDREA CARUBI Partendo da una superficiale chiave di lettura ci si pone la questione che la parola “politica” suona vuota ai più. L’assenza di ideologie supportate da una presenza reale, l’indistinguibilità partitica sempre più netta tra destra...

69

ANDREA CARUBI Questo è il numero delle guarigioni miracolose riconosciute ufficialmente dal Bureau des constatations médicales presso il santuario di Lourdes. Sandro De Franciscis, dal 2009 presidentedel Bureau ha affermato che in 150 anni sono state riconosciute...

Com Piacersi

SALVADOR DALÌ Ogni mattina al risveglio, provo l’immenso piacere di essere Salvador Dalí, e chiedo a me stesso, con curiosità, quale cosa portentosa farà oggi questo Salvador Dalí. scelta da ANDREA CARUBI

Senzatetto

ANDREA CARUBI Leggendo i dati, e sono del 2015, la sensazione è che basta un attimo. Una disperazione in crescita che ci riguarda tutti, è la tragica realtà dell’esercito dei senzatetto che, in Italia, secondo l’Istat sono...

Mussolini secondo Gadda

CARLO EMILIO GADDA Di colassù di balcone i versi, i grugniti, i rutti, i sussulti priapeschi, le manate in poggiolo, e’l farnetico e lo strabuzzar d’occhi e le levate d’una tracotanza villana: lo sporgimento di quel suo...

Di quest’arte non so che farmene

CARMELO BENE L’arte è quasi sempre consolatoria, decorativa. Di quest’arte non so che farmene. Solo l’arte che eccede se stessa di grandi come Bernini, Vélazquez, Bacon, Rossini, allora è lì la differenza; l’arte caritatevole esiste perché esiste...

Meteorologia

ANDREA CARUBI Dal callo alla tecnologia… e ritorno Rosso di sera beltempo si spera, cielo a pecorelle pioggia a catinelle. Meteorologia dell’osservazione non scientificamente soddisfacente, un po’ come il rabdomante che trova l’acqua a dispetto dei santi....