Categoria: medicine

Viaggio a Villa Miralago,
dove l’anoressia non fa più paura

Oltre 3 milioni e mezzo di persone, per lo più giovani, per lo più donne, soffrono di anoressia, bulimia e, più in generale, di disturbi del comportamento alimentare che nel 2016 hanno provocato in Italia più di 3.000 vittime. A Cuasso al Monte, in provincia di Varese, negli spazi di Villa Miralago, un tempo sede di un Centro benessere Messegué, una comunità con una equipe multidisciplinare, dove chi soffre riscopre il rapporto con l’Altro. Il tentativo di costruire una rete nazionale per far fronte a questi disturbi.
FRANCESCA BRANDES

Bisogna restituire alla scienza
il suo desiderio di ricerca

LEONARDO LONGO Il dato è assolutamente attendibile, lo fornisce l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS): la medicina farmacologica cura meno del 20% della popolazione mondiale, e questa percentuale non è assolutamente la più longeva, né la più sana...

Quelle cellule giovani utilissime in età adulta

Terzo appuntamento con le malattie di cui si parlerà nel convegno Bio.Med.Day: la scienza medica e le sue prospettive future, organizzato dall’Unione degli Universitari – Sinistra Universitaria (Udu) e Udu Medicina, anche in collaborazione con TESSERE, in programma...

Leucemia: la speranza è nella terapia genica

Dopo l’articolo sulla cardiologia molecolare Alla scoperta dei misteri racchiusi nel cuore, pubblichiamo oggi un altro articolo in vista del convegno Bio.Med.Day: la scienza medica e le sue prospettive future, organizzato dall’Unione degli Universitari – Sinistra Universitaria...

Alla scoperta dei misteri
racchiusi nel cuore

In vista del convegno Bio.Med.Day: la scienza medica e le sue prospettive future, organizzato dall’Unione degli Universitari – Sinistra Universitaria (Udu) e Udu Medicina, anche in collaborazione con TESSERE, in programma per martedì 6 marzo dalle ore...

Studenti e studiosi in cerca
del futuro della medicina

Martedì 6 marzo dalle 9 alle 19 al Plesso didattico Morgagni di Firenze “Bio.Med.Day: la scienza medica e le sue prospettive future”, iniziativa organizzata dall’Unione degli Universitari – Sinistra Universitaria (Udu) con la partecipazione di Elena Cattaneo, Michele De Luca, Silvia G Priori e Giuseppe Ramuzzi, con il sostegno dell’Università e in collaborazione con TESSERE.

Liberarsi dal dolore
“sgonfiandone” la causa

LIANA ZORZI Una delle tecniche più efficaci nel risolvere il dolore provocato dal mal di schiena ricorrente da ernia discale refrattaria, è la tecnica laser percutanea di decompressione discale (PLDD), il cui massimo esperto è un italiano, il...