Autore: Antonella Blanco

Incontro a Madre Paura

CLARISSA PINKOLA ESTÉS Andate nel bosco, andate. Se non andate nel bosco, nulla mai accadrà, e la vostra vita non avrà mai inizio. Andate nel bosco, andate. da Rowing Songs for the Night Sea Journey. Contemporary Chants,...

Compleanno

ANTONELLA BLANCO «Consolati e pensa che il tuo compleanno ritorna fra poco, soltanto fra un anno»; proprio così, prendendo a prestito le parole rimate di Guccini (Il compleanno, dall’album Due anni dopo, 1970), la ricorrenza più democratica del...

101

ANTONELLA BLANCO È il numero dei giorni in carica del governo di più breve durata, ad oggi, tra quelli che hanno inizialmente ricevuto la fiducia dal Parlamento nella storia della Repubblica. Chiamato ironicamente dalla stampa “governo fotocopia”...

Analfabetismi funesti

TULLIO DE MAURO Una classe dirigente male alfabetizzata, quindi non aggiornata, è la rovina di un paese, molto più di un crollo della Borsa. da un articolo di M. Smargiassi, Repubblica.it 2 febbraio 2008 Scelta da ANTONELLA BLANCO

Nel Paese dei Balocchi

CARLO COLLODI Questo brutto mostriciattolo, che aveva una fisionomia tutta latte e miele, andava di tanto in tanto con un carro a girare per il mondo: strada facendo raccoglieva con promesse e con moine tutti i ragazzi...

Fame

ANTONELLA BLANCO Dal latino fames, e, andando ancora più indietro, dal greco φαγῳ (phago) ossia mangio, divoro, da cui fagmes e poi, appunto, fames. Molte fonti sottolineano l’importanza della radice fa-, comune al latino fatisci, nel dare proprio l’idea...

La propria esistenza

MARGUERITE YOURCENAR Talora la mia vita mi appare banale al punto da non meritare non dico di scriverla, ma neppure di ripensarvi a lungo, e non è affatto più importante, neppure ai miei occhi, di quella del...

La vita degli altri

VIRGINIA WOOLF Pensi sia possibile scrivere la vita di una persona? Ne dubito; perché una persona si trova in ogni dove. Ecco te, per esempio, che cammini nel Palazzo delle Tuileries, che compri collane, che guardi il...

Pratiche artistiche

MAN RAY Non faccio alcuna differenza tra la letteratura e la pittura. Un quadro deve essere un’idea. Tutti gli scritti, a cura di Janus – 1981 Scelta da ANTONELLA BLANCO

Prospettive

MAURITS CORNELIS ESCHER Chi può dire che questo pavimento non possa essere anche un soffitto? da Lo specchio magico di M.C. Escher, di Bruno Ernst – 1994 Scelta da ANTONELLA BLANCO