Categoria: La parola

Vecchio

PAOLO RANFAGNI Allan Karlsson compie cent’anni e fugge dalla casa di riposo per non essere costretto a festeggiare l’imbarazzante ricorrenza e poter cominciare così una nuova vita. «Quando pensi di non avere molto tempo puoi permetterti certe...

Unicità

ANDREA CARUBI Ogni essere umano è unico, diverso da tutti gli altri, gemelli compresi. La percentuale di gemelli nella popolazione mondiale è in aumento, ed è vero che per distinguerli non tutti i metodi funzionano bene: i...

Taggare

LINA SENSERINI Al pari di parole come bannare, linkare, chattare, zippare e affini, tutte derivate dal gergo dell’informatica, la parola taggare è entrata nel lessico italiano relativamente da poco. In particolare da quando i social sono diventati...

Bluff

LINA SENSERINI Se qualcuno ricorda l’operazione “Mincemeat”, ordita dagli Alleati a danno dell’esercito tedesco nella primavera del 1943, quello è sicuramente uno dei più grandi bluff della storia. Un doppio inganno per proteggere lo sbarco in Sicilia,...

Vendetta

FLAVIO FUSI Cerco una parola e infine la trovo, per definire la vicenda di Jorge Garcia, un omone di 39 anni che vediamo piangere, all’aeroporto di Detroit, abbracciato alla moglie e ai due figli, qualche istante prima...

Razzismo

Ian Valenti ha 11 anni e va a scuola ad Arezzo. Gli hanno dato da fare un tema su una parola, che diventò attuale anche in Italia ottant’anni fa, nel 1938 ed ora ha tornato ad essere...

Tradimento

GIANNA BANDINI Il dizionario Treccani recita: «Dal latino tradimentum è già presente nel latino medievale della fine del secolo 12°. L’atto e il fatto di venire meno a un dovere o a un impegno morale o giuridico...

Quisquilie

DANIELE PUGLIESE O quisquiglie, ma rigorosamente al plurale, anziché quisquìlia, come ha insegnato la buon’anima di Totò – all’anagrafe Antonio Griffo Focas Flavio Angelo Ducas Comneno Porfirogenito Gagliardi De Curtis di Bisanzio, brevemente detto Antonio de Curtis...

Par condicio

CLELIA PETTINI Con questa locuzione latina, presa in prestito dal linguaggio giuridico romano, indichiamo la parità di condizione e trattamento. Un modo di dire entrato nel nostro linguaggio comune all’inizio del millennio e là rimasto, per tornare...

Cesso

FLAVIO FUSI Allora, diciamolo in inglese, e traduciamo alla lettera in italiano. Shithole significa “buco per merda”, o “buco del culo” o “merdaio”. Al confronto, cesso, come l’hanno doverosamente traslato i giornali italiani, è una paroletta gentile. Ebbene,...