Categoria: Libri

 «Quando siete felici, fateci caso»

Essere cura – sull’onda dell’irrinunciabile libro di Thich Naht Hahn Essere pace, anziché Fare la pace – è il titolo di un interessantissimo libro  appena pubblicato da Amazon (disponibile in cartaceo e, su Kindle, in e-book) scritto dalla posturologa e...

Il Natale dell’anima
rileggendo Dickens

PAOLO VANNINI   A quasi 200 anni dalla sua uscita, Canto di Natale di Charles Dickens è un libro pieno di domande e risposte di estrema attualità e che ancora commuove e fa riflettere. La prima e più...

Verità l’è morta

  MARCO BRANDO Non c’è più la verità di una volta? O meglio: grazie all’uso disonesto del web e dei social network siamo travolti da una tale massa di “notizie” spacciate per “vere”, in politica e non...

Malacarne: nei “lager” delle matte

FRANCESCA BRANDES Dopo un lunghissimo processo, sono state finalmente rese note le motivazioni della Corte di Cassazione sul caso di Franco Mastrogiovanni, il maestro elementare di cinquantotto anni morto nel 2009 nel reparto di psichiatria dell’ospedale di...

Quelle realtà racchiuse
nella storia di due amiche

MARCO FIORLETTA Fin da L’amore molesto, ma ancor più con la quadrilogia de L’amica geniale, Elena Ferrante ha mostrato che la sua facilità di scrittura, di comunicare sensazioni, far rivivere cose dimenticate e perse nei meandri della memoria...

Quei “clandestini” italiani
in Svizzera

MARCO BRANDO C’è chi si dà un gran da fare nel chiudere porti e frontiere, lasciando vagare in mare (pardon, “in crociera”…) intere famiglie di migranti con ragazzini e bimbi al seguito. Oppure ostacola esperienze di integrazione,...

Che fine farà l’Europa?

Non è un momento facile per l’Europa, mai prima d’ora così a rischio nelle fondamenta stesse dell’europeismo, come le avevano pensato i Padri fondatori. Forti spinte nazionaliste, la brexit, sempre più diffusi movimenti sovranisti, pericolose virate a...

Factfulness, gli scenari
di un possibilista

PAOLA CERANA Quando mio figlio Gabriele aveva circa cinque anni, vedendo un giorno un uomo correre veloce per strada, d’istinto mi domandò: «È un ladro?» Stupita dalla domanda gli chiesi perché pensasse fosse un ladro. «Perché sta...