Autore: Gilberto Briani

Tristezza

GILBERTO BRIANI Il gazzettino.it, martedì 27 febbraio 2018: L’orca piange disperata: ha perso la sua famiglia. Il video è straziante. Le immagini arrivano dal Giappone. Un’orca, rinchiusa nel Kamowaga Sea Worls, d’improvviso, sale spontaneamente sul bordo della...

Parole dal Lager

GILBERTO BRIANI «Noi diciamo “fame”, diciamo “stanchezza”, “paura”, e “dolore”, diciamo “inverno”, e sono altre cose. Sono parole libere, create e usate da uomini liberi che vivevano, godendo e soffrendo, nelle loro case. Se i Lager fossero...

Sorpresa

GILBERTO BRIANI Risulta per molti di noi “sorprendente” che la “sorpresa” sia una emozione fondamentale dell’Uomo. Eppure, a un’attenta riflessione, appare chiaro che la sorpresa non solo è una delle emozioni fondamentali della vita, ma si manifesta...

Christo, Buddha, Francesco
e le ronde nazi

GILBERTO BRIANI Brevissime note, buttate giù con urgenza, sui fatti più importanti di questi giorni che non sono i missili intercontinentali di Kim Jong-un (molto fumo e propaganda), bensì le ronde neonaziste che sfidano pubbblicamente non solo...

In Tibet le frontiere della scienza

Cronaca “emozionale” del convegno su “scienze della mente e realtà” organizzato dall’Università di Pisa e dell’Istituto Lama Tzong Khapa di Pomaia, con la partecipazione di illustri scienziati e del Dalai Lama. L’inviato “molto speciale” di TESSERE lo psicoterapeuta Gilberto Briani.

Considerare altre ipotesi.
Anche sui vaccini

La scienza medica si mostra pigra dinanzi a problematiche che restano ancora non risolute e pongono nuovi interrogativi. Eppure chimica e fisica forniscono gli strumenti per progredire nelle ricerche. Per esempio nel campo dei fenomeni fluttuanti.

Epistemologia del vaccino

GILBERTO BRIANI La campagna violenta contro i genitori irresponsabili di non vaccinare i figli dà la misura del potere medico-farmaceutico-scientifico che domina anche in Italia. In nome della “scienza” si è scatenata una campagna intimidatoria da caccia...

Ciudad de México 1

GILBERTO BRIANI Le formiche sono tutte uguali nel mondo. Nessuno potrà separare questa massa brulicante e irrequieta. Una energia s’insinua e corrode ogni pietra, ogni pensiero, divenendo creatura. Operosa e instancabile, dedita alla creazione di una nuova...