Categoria: *

Immaginazione: la creatività messa a nudo

PAOLA CERANA Cos’hanno in comune Bob Dylan e l’inventore dello Swiffer, Auden e Beethoven, Shakespeare e Keith Richards? L’aver creato qualcosa di straordinario e irripetibile. Aver partorito canzoni, oggetti, poesie, opere d’arte che hanno cambiato la vita,...

Geometrie: un angolo di città

LAURA BARDELLI Si intraversano nella curva a gomito della piazzetta affacciata sull’Arno almeno tre o quattro volte al giorno, nel tentativo di vomitare o ingoiare (ai nostri fini non fa differenza alcuna) il loro quotidiano carico di...

Se Cipputi si mette
alla macchina da scrivere

PAOLA RIZZI C’erano una volta le tute blu, i picchetti, gli scioperi, la lotta di classe, le vittorie, lo statuto dei lavoratori. Poi sono cambiate le parole e non solo: globalizzazione, delocalizzazione, interinale, partita Iva, jobs act....

Christo, Buddha, Francesco
e le ronde nazi

GILBERTO BRIANI Brevissime note, buttate giù con urgenza, sui fatti più importanti di questi giorni che non sono i missili intercontinentali di Kim Jong-un (molto fumo e propaganda), bensì le ronde neonaziste che sfidano pubbblicamente non solo...

Quando gli occhi si ribellano

GERALDINA FLECHTER Solo chi ha attraversato la malattia sa quanto conta il proprio vissuto, quanto peso abbiano, nel percorso di cura, le emozioni, il rapporto con il medico, la sensazione di essere capiti o al contrario incompresi,...

Ejzenstejn e la rivoluzione delle immagini

ANDREA SCHILLACI Il centenario della rivoluzione socialista russa è l’occasione per conoscere meglio anche il regista e disegnatore Sergej M. Ejzenstejn, autore della pellicola cult La corazzata Potemkin. In mostra a Firenze (nelle Sale di Levante degli...