Taggato: morte

L’osceno dell’essere umano

DIANA ATHILL  La morte è l’inevitabile fine dell’esistenza individuale di un oggetto – non dico ”fine della vita” perché è parte della vita – . Tutto inizia, si sviluppa – animale o vegetale, respira – poi svanisce:...

Non si faccia confusione

PHILIP ROTH Bisogna fare una distinzione tra il morire e la morte. Non è tutto un morire ininterrotto. Se si è sani e ci si sente benissimo, è un morire invisibile. La fine, che è una certezza,...

Malattia mortale

RONALD DAVID LAING  La vita è una malattia a trasmissione sessuale; ed ha un tasso di mortalità del 100%.     Scelta da: RITA MARTINELLI

Vocazione artistica

SYLVIA PLATH Morire | È un’arte, come qualsiasi altra cosa. | Io lo faccio in un modo eccezionale | Io lo faccio che sembra un inferno | Io lo faccio che sembra reale. | Ammetterete che ho...

La natura delle cose

JOHN FOWLES La morte non è nella natura delle cose, ma è la natura delle cose. Ma ciò che muore è la forma. La sostanza è immortale. Attraverso la successione di quelle forme soppiantate che noi chiamiamo...

Palese differenza

WOODY ALLEN La morte è come il sonno, ma con questa differenza: se sei morto e qualcuno grida «Tutti in piedi, è giorno fatto!» ti riesce difficile trovare le pantofole. da: Effetti collaterali, 1980 Scelta da: RITA MARTINELLI 

Dentro e fuori l’universo

EDWARD FITZGERALD Entrare in questo universo, e non sapere perché né da dove, come acqua che volere o no fluisce; e uscirne, come vento nel deserto, che volere o no soffia, non so dove. The Rubdiyàt of...

Esequie

ANDREA CARUBI Trapasso in 4 tempi: andante, andante mosso, andante con brio, molto andante e poco brio… ( Pane Amore e Fantasia 1954 – Tina Pica e Vittorio De Sica) Parte 1 – il rito cattolico Prima...